OMAN - Musandam

Crociera tra i Fiordi d'Arabia

  • Volo + Crociera , Diving
  • 7 giorni / 6 notti
  • Pensione completa

Avventure ed emozioni nella Penisola del Musandam, ideale per gli amanti della Natura e del Diving. La sua conformazione geologica offre uno scenario unico, da cui è difficile restare indifferenti. Nella vostra avventura sarete seguiti con assistenza completa da personale esperto, a bordo di tipiche e confortevoli imbarcazioni locali, i "Dhow", costruiti in stile tradizionale omanita.
La penisola del Musandam è situata all'estremità Nord dell'Oman, da cui è separata da una porzione di Emirati Arabi Uniti e si affaccia sullo stretto di Hormuz
Territorio Selvaggio e Misterioso, offrirà un'esperienza indimenticabile, con uno scenario unico.
Ammirerete montagne che scendono a picco sul mare, fiordi naturali e baie nascoste dove vivono remote tribù di pescatori. Attualmente, l'unico modo per esplorare queste aree è in crociera partendo dal porto di Dibba e navigando lungo la costa orientale della penisola. 

Volo di linea da Roma o Milano, Crociera in Dhow.

Dettagli

... CROCIERA IN MUSANDAM

Programma di viaggio

1° giorno:

- Partenza dall'Italia con volo di linea Qatar Airwais per Doha. Volo di collegamento Doha/Dubai.
Incontro con il nostro incaricato per il trasferimento collettivo al porto di Dibba, in Musandam.
Incontro con il capitano e imbarco sul ''Brown Dhow'' (sistemazione in "smass ensuite cabin"). Possibilità di sistemazione in "ensuite cabin" con supplemento.
Su richiesta e con differente quotazione, sarà possibile imbarcarsi su altre tipoligie di imbarcazioni: Red Dhow, Brown Dhow oppure sulla nuova Queen of Musandam.

Dal 2° giorno al 6° giorno:
 
- Proseguimento per la crociera a bordo del Brown Dhow, in small ensuite cabin per 6 notti, con trattamento di pensione completa, inclusi soft drinks, acqua tè e caffè.

7° giorno:

- Arrivo a Dibba e trasferimento collettivo per l'aeroporto di Dubai. Volo di collegamento per Doha e rientro con volo intercontinentale per l'Italia.
Fine dei nostri servizi.

Eventuali ESTENSIONI:
Possibilità di proseguire il viaggio con un bellissimo Tour dell' Oman, oppure con un Soggiorno Mare in Oman o Emirati Arabi.

Caratteristiche delle barche: 
lunghezza: 25,00 mt.
larghezza: 6,00 mt.
corrente: a 240 volt, prese di tipo BS, sono disponibili adattatori
Climatizzazione:
cabine e salone comune con aria condizionata
Aree comuni:
ponte sole, ponte coperto, area ristorante, bar, TV con video, ricarica batterie 24 ore. Possibilità di noleggiare una macchina fotografica (da richiedere in anticipo)
Bombole: 
in alluminio da 11,5 lt. con attacco INT – monoattacco
Varie:
desalinizzatore, piattaforma diving, tender, possibilità di kayak e attrezzatura snorkeling
Immersioni: 
sono previste fino a 3 immersioni al giorno, inclusa 1 notturna a settimana, in base agli spostamenti e ancoraggi
Carte di credito:
non vengono accettate carte di credito a bordo

RED DHOW:
sono presenti 8 cabine, ciascuna dotata di 2 letti singoli/camera doppia. Si potrà scegliere fra:
- 2 cabine “ensuite” con servizi privati
- 6 cabine standard con servizi in comune ogni 2 cabine.

BROWN DHOW:
sono presenti 6 cabine, ciascuna dotata di servizi privati.

IMMERSIONI in MUSANDAM

Le acquee del Musandam sono ricchissime di vita marina, con plancton, coralli molli e varietà di pesci pelagici e di barriera, nonostante l'abbondante pesca locale. Sono centinaia le specie di pesci che vivono in questi fondali, tra cui squali balena e squali leopardo; allontanandosi dalla costa, a profondità maggiori, si possono osservare squali martello e squali grig, tartarughe, murene, aragoste e centinaia di altre specie di pesci.

Punti di immersione
Ras Musandam:
un fondale ricoperto da cespugli di gorgonie gialle e coralli a frusta dalla colorazione viola-blu, fra cui nuota un fitto campionario di pesci di barriera ed è facile l'incontro con squali pinna bianca.
Ras Qabr Al' Hindi: fra splendidi ventagli di gorgonie, nuotano dentici striati e banchi di platax.
Ras Bashin: il fondale formato da rocce a pan di zucchero abbellito da praterie di coralli molli dalle colorazioni gialle e blu, E' possibile incontrare trigoni di grandi dimensioni e murene.
Abu Al Hull: banchi di barracuda nuotano in cerchio; si possono amche osservare grandi aragoste, tartarughe, cernie e murene leopardo; 
Ras Lima e Lima Rock: famosi per i cavallucci marini di grandi dimensioni, aquile di mare, tonni e squali.
Le crociere vengono effettuate tutto l'anno grazie alla temperatura dell'acqua sempre agevole: in Inverno e Primavera oscilla intorno ai 20/24°C, in Estate ed Autunno intorno ai 27/30°C. E' consigliabile una muta in neoprene da 4-5 mm., secondo le varie stagioni e le singole esigenze; vi consiglio comunque calzari e cappuccio per svolgere l’attività nel massimo comfort.
La temperatura dell'aria oscilla intorno ai 25/27°C in Inverno, 32/35°C in Primavera e Autunno e 40/42°C in Estate.

Note:
 
- a causa delle condizioni atmosferiche, gli itinerari potrebbero subire variazioni. E’ a giudizio insindacabile dei capitani delle barche effettuare o modificare parzialmente o totalmente gli itinerari.

Le crociere hanno durata di 6 notti
o numero maggiore per gruppi precostituiti. I trasferimenti sono in gruppo, in minibus.

Date e prezzi
Prezzo
dal 01/08/18 al 31/05/20
Pacchetto Crociera Brown Dhow : 6 notti in SMALL ensuite cabin a persona
€ 1630
Incluso/Escluso

Le quote del volo sono le migliori presenti al momento della stesura del programma. Potranno essere aggiornate su vostra richiesta.

La quota comprende:
- Volo di linea con Qatar Airways con scalo a Doha; possibilità di volo diretto da Milano Malpensa con Oman Air / franchigia bagaglio: 30 kg. più bagaglio a mano
- Trasferimenti collettivi di gruppo, in minivan, dall'aeroporto di Dubai al porto di Dibba: andata e ritorno
- Soggiorno in Crociera: 6 notti con sistemazione in "Brown Dhow" small ensuite cabin
- Trattamento di pensione completa, inclusi soft drinks, acqua, tè e caffè
- Tasse e percentuali di servizio
-
N3 immersioni al giorno, inclusa una notturna, in base agli spostamenti ed ancoraggi.
- Bombole, pesi e guida durante le immersioni

La quota non comprende
:
- Tasse aeroportuali e fuel surcharge: circa € 280,00 a persona
(da riconfermare) 
Visto da RICHIEDERE ON LINE sul sito https://evisa.rop.gov.om/ - costo: 5 RIAL omaniti, circa 13 euro; durata massima 10 giorni. Per periodi superiori è previsto un supplemnento.
- Quota di Iscrizione e Gestione Pratica: € 60,00 a persona
- Assicurazione medico/bagaglio/annullamento viaggio: € 50,00 a persona
- Eventuale adeguamento tariffario cambio euro/dollaro
- Eventuale Supplemento ''ensuite cabin": € 160,00 - a cabina
- Mance, bevande, pasti non menzionati, extra di natura personale e quanto non indicato nella voce" la quota comprende"

PRIMA DELLA PARTENZA:  documenti
Il documento di riconoscimento da presentare  è il Passaporto con validità residua di oltre sei mesi dalla data di rientro (valido per soggiorni turistici fino a 30 giorni). 
VISTODal 21 marzo 2018 sarà obbligatorio effettuare la richiesta di visto on line, prima dell'ingresso in Oman, tramite il sito della Royal Oman Police https://evisa.rop.gov.om/

Effettuando escursioni dall'Oman verso le regioni del Musandam (enclave omanita negli Emirati Arabi Uniti) e nella città di Buraimi (alla frontiera con gli Emirati), verificare accuratamente che sia registrata l’uscita dal Paese sul passaporto (in alcuni casi non vi è una vera e propria frontiera). 

Appunti di Viaggio

Il CLIMA
L’Oman è diviso in tre zone climatiche: a Nord e ad Est il clima è Mediterraneo, mentre il Sud e l’Ovest godono di una influenza tropicale con l'arrivo di aria fresca portata dai Monsoni da Giugno a Settembre. Nel Centro del Paese prevale un clima desertico.
L’Oman gode di due stagioni: un’Estate di otto mesi (da Marzo a Ottobre) e un Inverno di quattro mesi (da Novembre a Febbraio); le temperature variano anche in base all’altitudine e alle diverse regioni.
L’Inverno, sulle coste e in pianura, è caratterizzato da temperature diurne comprese fra 25° e 30° C,  al di sopra dei 1.800 metri, fra i 15° e i 25° C, mentre l’Estate è caratterizzata da una grande differenza in termini climatici fra il Nord e il Sud del Paese.
La Regione Meridionale del Dhofar è soggetta ai fenomenici monsonici con temperature che si aggirano fra i 25° e i 30° C, una forte umidità e correnti marine più accentuate.
Nei mesi più caldi, da Maggio a Settembre, a Nord e nel Centro dell'Oman, le temperature superano i 40°: si possono visitare le zona interne e montuose del Paese, effettuare soggiorni mare o praticare il diving e snorkeling (la visibilità dei fondali è migliore).

OMAN
Muscat
...è la capitale dell’Oman nonché la città più grande del Sultanato. Porto commerciale sull'omonimo golfo, si trova di fronte alle coste iraniane, è conosciuto fin dal II secolo per la preziosissima resina che da qui veniva trasporta verso il Mediterraneo. Oggi la città conserva un aspetto medievale, la cui fortuna economica è dovuta principalmente alla posizione geografica e al clima temperato, grazie all’influenza dei monsoni africani, elementi che la rendono una meta interessante e gradevole. Bellissime le due roccaforti: Al Jalali e Al Mirani. Altrettanto bella è la Moschea del Sultano Qaboos, la terza più grande del mondo e luogo di culto più importante dell’Oman. I visitatori possono entrare per ammirare gli interni e il tappeto persiano a campata unico più grande al mondo, tessuto in seta e interamente a mano.
Per la visita è indispensabile un abbigliamento sobrio: le donne devono avere il capo, le gambe e le  braccia coperte, gli uomini camicia e pantaloni lunghi.
Muscat è l’unica città della Penisola Arabica che può vantare una "Royal Opera House", inaugurata nel 2011 per volontà del Sultano Qaboos Bin Said, con la rappresentazione di "Turandot" di Giacomo Puccin,i nel nuovo allestimento del M° Franco Zeffirelli. Ogni anno vengono rappresentate importanti opere liriche, musicali, balletti ecc..
Interessanti anche i musei, in particolare il Museo Muscat Gate che ripercorre le tappe fondamentali della storia della città, dalla fondazione ai giorni nostri.
Il Mutrah Suq è il più famoso mercato della città. Qui le bancarelle straripano di merci di ogni tipo.

Note: diving
La ricchezza dei fondali rende il Sultanato dell’Oman una destinazione ideale anche per gli amanti delle immersioni, che vengono proposte da numerose agenzie locali. Negli ultimi anni il diving è divenuto uno sport che ha ottenuto un grande prestigio, anche grazie alla riserva naturale delle Isole Daymanyat: un gruppo di 9 isolotti, situati a circa due ore di viaggio da Muscat o 45 minuti da Mussanah, che offre uno spettacolo naturale di immensa bellezza, grazie ai coralli e ad un’abbondante flora marina. Vi si trovano anche le tartarughe marine, che si riproducono in quest’area. I club diving a Muscat organizzano delle escursioni più o meno regolari in base alla stagione.
Gli oltre 25 bellissimi siti diving ospitano più di 900 specie di pesci e 85 varietà di coralli: qui è infatti possibile osservare gorgonie tropicali, razze, squali neri a tante altre specie. La grotta dell’isola di Fahal e la baia di Bandar al Khiran sono tra i siti diving più famosi.
La zona del Dhofar è una destinazione poco esplorata: questa è l’unica regione in cui le acque tropicali coabitano con quelle della regione temperata (è possibile grazie alla presenza dei monsoni che fanno risalire le correnti fredde in superficie).

Altre città importanti:
Bahla
Cittadina di indicibile fascino situata nella regione di Ad Dakhiliyah, nella parte centro-settentrionale dell’Oman. Bahla è famosa in tutto il Paese per le ceramiche e per l’antico Fort Bahla, tutelato dall’UNESCO come Patrimonio mondiale dell’umanità. La città sorge in un’oasi circondata da un’area desertic,a caratterizzata dal susseguirsi di basse e spoglie colline. La storia di Bahla è strettamente legata a quella dell’omonimo forte, costruito tra il XIII ed il XIV secolo e rappresentò una roccaforte inespugnabile.
Jabreen
Il forte di Jabreen costruito nel XVII secolo è forse uno degli esempi più belli dell’architettura militare omanita in perfetto stato di conservazione. La fortezza aveva una doppia funzione: militare e residenziale. Splendidi i soffitti intarsiati e le numerose stanze corredate con oggetti d’epoca. Il forte è nella lista dei siti protetti dall’UNESCO.
Al Hamra
Paese semi abbandonato, che tanto richiama lo stile yemenita. Hamra è famosa per le sue case di fango e il grande palmento.
Misfat
Misfat Al Abrein, pittoresco villaggio arroccato sul fianco di una montagna, circondato da dirupi e da piantagioni di datteri. Un luogo incantevole dove il tempo sembra essersi fermato; sarete colpiti dalla semplicità e dalla disponibilità dei suoi abitanti.
Si possono visitare anche i famosi "falaj", antichissimi canali che trasportano acqua in tutto l'Oman e consentono la vita in questo Paese che è, per sua natura, desertico all'80%.
Nizwa
Detta anche Perla dell’Islam, Nizwa è un importante centro religioso e commerciale, posizionato in maniera strategica tra la costa attorno a Muscat e l’interno del Paese, nella regione Ad Dakhiliya. Antica Capitale dell’Oman, la città crebbe attorno ad un suq e ad una splendida fortezza. Tra il VI ed il VII d.C. la città conobbe il suo massimo splendore e successivamente rimase sempre un importante snodo commerciale, culturale ed istituzionale.
Meraviglioso il suo centro storico, tra i più antichi e meglio conservati dell’Oman: la fortezza è di forma circolare e risale al XVII secolo. Il suq, circondato da imponenti mura, con bellissimi portali in legno, sorge all’ingresso della città e si sviluppa tra stretti vicoli, archi e palazzi incorporati nelle mura. Nel suq oltre alla vendita diretta di cibi, spezie e tessuti, gli artigiani realizzano e vendono manufatti in argento e rame. Ogni venerdì mattina, ad un’estremità del suq, si tiene il mercato del bestiame, a cui partecipano decine di allevatori della zona con i loro capi, prevalentemente vacche, capre e pecore. Il luogo di culto più importante di Nizwa è la Masjid Sultan Qaboos, un’imponente moschea, con la sua cupola blu e dorata.
Nakhl
Nakhal famosa per le sue sorgenti calde ed un maestoso forte.
Barka
Situata a 80 km a ovest di Muscat, la cittadina conserva una Fortezza e un’abitazione tradizionale restaurata, in grado di dare un’idea di come vivessero i ricchi omaniti delle passate generazioni
Sur
Sur città portuale sulle coste del Golfo di Oman. Fondata intorno al VI secolo, Sur crebbe grazie ai fiorenti traffici mercantili lungo le coste del Mar Arabico. La crescita della città subì un drastico ridimensionamento verso la fine dell’Ottocento con l’apertura del Canale di Suez.
Oggi Sur rappresenta una località ideale per rilassarsi in riva al mare senza essere assediati da folle di turisti. La cittadina, infatti, è pressoché sconosciuta al turismo di massa e vanta lunghe spiagge sabbiose, un mare limpido e caldo ed un clima straordinario. Oltre al relax balneare è possibile effettuare escursioni naturalistiche come quella a Ras Al Hadd o Ras Al Jinz, spiagge dove nidificano le tartarughe marine . Sono possibili gite in barca e snorkeling per ammirare i fondali oceanici.
Si può effettuare anche la traversata a dorso di cammello nel deserto di Wahiba Sand, uno spettacolare deserto che si estende poco distante da Sur.
Salalah
La seconda città dell'Oman, completamente diversa da Muscat. Situata nell’unico angolo d’Arabia colpito dal monsone estivo indiano, è la miglior base di partenza per la visita dei villaggi e dei siti archeologici dell'Oman meridionale.
Le rovine di Al-Balid, dov'era situata l'antica città di Zafar, sono a 5 km a Est del centro Dhofar, sulla costa. Lungo la strada che porta a Mughsail, circa 5 km a Ovest di Salalah, ci sono alcune bellissime spiagge.
Durante il periodo estivo, da Giugno a fine Settembre, le alte temperature e la forte umidità causata dalla piogge portate dal Monsone, creano problemi al turismo esterno, per cui la zona è visitata soprattutto dalle popolazioni arabe. I Tour Operator itliani, in quei mesi non organizzano tour nel Sud dell'Oman.


Mappa

Vuoi maggiori informazioni su questa offerta?

Compila il modulo qui sotto e ti contatteremo per creare insieme il tuo viaggio


Riferimenti contatto


Tutto quello che vuoi raccontarci (domande, richieste particolari, altro...)


Newsletter X

Non perderti le migliori offerte della settimana!
Lascia qui la tua email per ricevere ogni settimana le offerte più interessanti e uniche!